quietanza separata, di caparra confirmatoria, sconto l段mposta proporzionale di registro


 

art. 40, c. 1, D.P.R. 26.04.1986 n. 131

 

Per gli atti relativi a cessione di beni e prestazioni di servizi soggetti all段mposta sul valore aggiunto, l段mposta si applica in misura fissa.

 

 

r.m. 17.07.1976, n. 301388

 

Attesa l誕mpia formulazione usata dal legislatore, nell誕mbito di applicazione della citata norma debbano farsi rientrare tutti gli atti che servono a sostanziare il rapporto giuridico espresso dalle parti; rapporto, che deve essere considerato nella sua interezza ed unitariet, poich la quietanza, bench espressa in atto separato, attiene ad un preordinato negozio giuridico, colpito da IVA, del quale parte integrante e conclusiva.

 

 

 

 

r.m. 03.01.1985, n. 251127

nota 23,07.1979, n. 250398, Ministero Finanze

 

Nell段potesi in cui pur essendo la cessione soggetta ad IVA la concreta obbligazione successivamente quietanzata non fosse soggetta a tale imposta, il principio di alternativit viene meno, e la quietanza soggetta all段mposta di registro in misura proporzionale.

 

Cos avviene, ad esempio, nell段potesi di successiva quietanza relativa alla dazione di caparra confirmatoria; fattispecie, quest置ltima esclusa dall誕mbito impositivo dell段mposta sul valore aggiunto.

 

La quietanza con atto separato, relativa a caparra confirmatoria, pertanto, soggetta all段mposta proporzionale di registro.