leasing traslativo - risarcimento del danno del concedente non comprende il valore dell'opzione


 

Cass. 24.06.2002, n. 9161á

 

Nel leasing traslativo, in caso di risoluzione per inadempimento dell'utilizzatore, il risarcimento del danno del concedente non comprende il valore dell'opzione pattuito nel caso di acquisto del bene, valore al cui pagamento l'utilizzatore sarebbe stato tenuto solo nell'ipotesi, non verificatasi, in cui fosse addivenuto all'acquisto, costituente per lui una facoltÓ e non un obbligo.