cambiale emessa in lire, scadente dopo 28.02.2002, Ŕ efficace


 

Not. A. Dilizia

adilizia@notariato.it

 

Vi consta che le cambiali, espresse in Lire, emesse nel 2001 ed  aventi scadenza successivamente al 28.02.2002, perdano la loro efficacia di titolo esecutivo, sol perche' non sono state emesse in Euro?

 

Un commercialista ha molto insistito sulla non protestabilita' della cambiale in lire con scadenza oltre il 28 febbraio, sulla base di un'articolo pubblicato da una rivista di settore, a firma di un autorevole professore universitario non meglio identificato.

 

Io, naturalmente, nel rispetto della c.d. "continuita' contrattuale" che ispira l'introduzione dell'Euro, ho ignorato la supposta posizione ed ho stipulato l'atto di compravendita il cui corrispettivo era regolato mediante il rilascio di cambiali, espresse in lire.

 

 


 

Not. G. Pappalardo

gpappalardo@notariato.it

 

No, le cambiali emesse in lire entro il 31.12.2001 sono perfettamente valide ed efficaci, qualunque sia la loro data di scadenza.

 

 


 

Not. S. Camilleri

saverio.camilleri@notariato.it

 

Il recente D.L. 350/2001, varato in tema di euro prevede espressamente la validitÓ degli assegni e delle cambiali con valori in lire emesse in data antecedente al 01.01.2002.